Gimigliano: buca pneumatici di due scuolabus, denunciato dipendente

GIMIGLIANO – Lo scorso 10 Maggio 2018 la condotta scellerata di un ignoto vile aveva impedito ad una trentina tra professori di musica e alunni della Scuola media di Gimigliano di partecipare ad un concorso musicale a Maida (CZ). Qualcuno, infatti, si era diverto a forare gli pneumatici di ben due pullman scolastici predisposti per la circostanza. Da quel giorno i Carabinieri di Gimigliano non hanno risparmiare alcuna energia per cercare di venire a capo di una vicenda che, lungi dal connotarsi come esternazione di chissà quale organizzazione criminale, appariva, sin da subito, inquadrarsi in un ambito più squisitamente veniale. E così, nella loro certosina ricostruzione dei fatti, unita ad una pressante attività informativa sui sospettati, i militari, districandosi tra storie di gelosia, di diritti asseritamente calpestati e di insofferenze varie, hanno stretto il cerchio intorno ad un dipendente infedele, del quale non sveleremo il nome né il suo preciso incarico per ragioni di opportunità. Su di lui infatti convergono tutti i sospetti.