Gioia Tauro, Operazione Green Gold: sgominata banda di rapinatori, 9 arresti

GIOIA TAURO – Un’operazione, denominata “Green Gold”, è stata condotta dal Gruppo carabinieri di Gioia Tauro e coordinata dalla Procura di Palmi, per l’esecuzione di nove ordinanze di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari nei confronti dei componenti di una banda di rapinatori. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alle rapine a mano armata, furto, ricettazione e altri delitti in materia di armi e droga. Le rapine sono state commesse nel corso dell’ultimo anno a Taurianova e nelle cittadine limitrofe ai danni di diversi negozi. Complessivamente alla banda vengono attribuite otto rapine. Cinque dei “colpi” messi a segno hanno riguardato gioiellerie, mentre gli altri tre sono stati commessi in altri tipi di negozi. Gli indagati, secondo quanto si é appreso, non avrebbero legami con le pur numerose cosche di ‘ndrangheta della Piana. “Cani sciolti” che avrebbero agito in proprio denotando, comunque, uno spessore criminale notevole.