Girifalco: controlli e perquisizioni dei carabinieri, due denunce per droga e armi

GIRIFALCO – I carabinieri della Compagnia di Girifalco, assistiti dai colleghi dell’unità cinofila di Vibo Valentia, hanno avviato un ampio servizio di controllo del territorio nell’abitato cittadino. Una trentina i militari impegnati in una decina di perquisizioni tra corso Migliaccio e le sue traverse, mentre alcune pattuglie hanno effettuato invece dei posti di controllo su tutte le vie di accesso alla cittadina.

Le perquisizioni, eseguite con l’aiuto del cane anti-droga, hanno portato alla denuncia per spaccio di un girifalcese, trovato con 6 involucri di plastica contenenti circa 7 grammi di Marijuana, con un bilancino di precisione e delle banconote di piccolo taglio. Segnalati poi alla Prefettura di Catanzaro diversi assuntori di stupefacenti beccati con piccole quantità di marijuana. Un altro girifalcese, è stato invece denunciato per aver avuto in casa 60 cartucce a pallettoni cal. 12, detenute illegalmente.

I controlli sono proseguiti anche nelle scuole della cittadina. Con la collaborazione del personale scolastico, infatti, i militari insieme all’unità cinofila hanno setacciato locali e pertinenze di alcuni istituti, interagendo anche con gli studenti incuriositi per quanto stesse accadendo. Il servizio – fanno sapere dalla compagnia dell’Arma – “è stato promosso nell’intenzione di rappresentare, se possibile ancora più fervidamente, la già quotidiana vicinanza” alla popolazione.