Gli impiantisti di confartigianato eleggono lo loro struttura di rappresentanza provinciale – nei prossimi giorni rinnovo di confartigianato turismo crotone.

PAOLO GUERRIERA, titolare della società Multiservice snc, e CESARE LOMBARDO,titolare della ditta omonima, sono stati nominati rispettivamente coordinatore e vicecoordinatore provinciali degli impiantisti associati a Confartigianato Imprese Crotone.Altri componenti il direttivo provinciale sono GAETANO CERALDI con sede a S. MauroMarchesato, EMILIO GRISAFI e CATALDO PAPAIANNI, entrambi di Cirò Marina.Dopo il rinnovo totale degli organismi generali, Confartigianato Crotone ha iniziato adeleggere i rappresentanti di categoria che nei prossimi quattro anni rappresenterannol’Associazione nei rapporti con le Istituzioni, la Politica e con tutto il mondo Associativo edImprenditoriale. Paolo Guerriera, in una sua prima dichiarazione, ha sottolineato cheprocederà nelle prossime settimane ad allargare il neo costituito organismo di direzione degliimpiantisti considerato che CONFARTIGIANATO a livello nazionale ha sottoscritto accordiimportanti che porteranno commesse significative a tutte le nostre aziende associate.NICOLA BALDI, rappresentante nazionale anche lui calabrese, sarà colui il quale entro lafine dell’anno presenterà un progetto nazionale che darà una boccata di ossigeno in terminidi nuovi appalti alle nostre aziende.

PAOLO GUERRIERA ha sottolineato, inoltre, che leaziende che intendono far parte della nostra squadra potranno fare richiesta direttamente inassociazione, in considerazione del fatto che la campagna di adesione è gratuita; in sintesiuna ottima opportunità di ottenere fin da subito benefici in un comparto che in questi ultimitempi soffre maledettamente anche per la crisi correlata degli altri settori, l’edilizia in primis.Salvatore Lucà, presente all’incontro insieme a Nuccio Corigliano, ha sottolineato chequesta categoria rappresenta un punto strategico per Confartigianato, in quanto essa èlegato a tutto il nostro mondo associativo, principalmente al turismo. Su questo ultimopunto, il segretario generale ha informato i presenti che è stata costituita a suo tempoun ‘associazione dedicata, i cui organismi verranno rinnovati nelle prossime settimane con ilcoinvolgimento di rappresentanti delle diverse categorie, dai commercianti agli impiantisti,dagli edili al fitness, ma un po’ la totalità delle categorie di servizi.

CONFARTIGIANATOTURISMO CROTONE dovrà divenire la naturale rappresentante di tutti gli operatori turisticinostrani che potranno, tramite questa organizzazione creata ad hoc, avere un partner idealeper creare rapporti ed accordi in tutto il mondo per mezzo delle oltre 110 strutture provincialidi Confartigianato Imprese Nazionale.Un programma ambizioso che vuole portare all’attenzione del mercato globale le nostre microaziende che in termini di professionalità non sono seconde a nessuno.Allegati: foto GUERRIERA coordinatore provinciale e LOMBARDO vice coordinatore