Il Coni assegna un premio a Lamezia in onore degli otto ciclisti morti lo scorso anno

Il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza, accompagnato dall’assessore allo Sport Rosario Piccioni, ha ritirato ieri a Cosenza il premio speciale assegnato alla città di Lamezia Terme, alla memoria degli otto ciclisti vittime della tragedia del 5 dicembre 2010. Il premio è stato conferito dal Comitato provinciale Coni di Cosenza nell’ambito del “Gran galà dello sport” in un’affollata cerimonia tenutosi nel duomo cittadino, conclusa con la consegna delle stelle al merito sportivo, con cui sono stati premiati i migliori atleti della provincia. Il sindaco di Lamezia Terme, nel ringraziare gli organizzatori e tutti gli intervenuti a nome della città di Lamezia Terme, ha sottolineato come sia significativa ed ampia la condivisione del ricordo della tragedia che ha colpito un anno fa Lamezia ed importanti l’affetto e la solidarietà manifestata attorno ai familiari e all’intera comunità lametina.