Imprenditore turistico in coma dopo lite, fermato autore

E’ romeno, denunciate altre 4 persone per rissa tra cui vittima

Un cittadino romeno, Nicolae George Mihalhche, di 33 anni, e’ stato fermato dai carabinieri con l’accusa di essere il responsabile del ferimento, avvenuto ieri a Ricadi nel corso di una rissa, dell’imprenditore turistico Rocco Sainato, di 64 anni, ricoverato in stato di coma a Reggio Calabria. Mihalhche è un dipendente di Giacomo De Salvo, di 36 anni, titolare di un lido limitrofo a quello di Sainato. De Salvo ed altre tre persone, tra cui Sainato, denunciate per rissa.