In casa serra per produrre droga, arrestato 40enne a Rossano

CORIGLIANO ROSSANO – Aveva impiantato una coltivazione di canapa indiana nel giardino della sua abitazione. Un uomo V.D., di 40 anni, è stato arrestato a Rossano con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti dai finanzieri della locale Compagnia che hanno sequestrato nove piante per un peso complessivo di 1,5 chilogrammi.
I finanzieri, nel corso di un’ispezione all’interno dell’abitazione, hanno trovato una vera e propria serra con arbusti dell’altezza media di 129 centimetri e l’attrezzatura completa per l’irrigazione e la cura dell’impianto. La coltivazione era stata ricavata in un angolo del giardino interno e nascosta alla vista con reti ombreggianti. Le piantine sono state estirpate e avviate alla distruzione. Il quantitativo, una volta essiccato e posto in vendita, avrebbe fruttato circa 14 mila euro.