Individuati autori delitto pregiudicato a Locri,irreperibili

Procura emette provvedimenti fermo per due fratelli imprenditori

La Procura di Locri ha emesso stamani un provvedimento di fermo per due fratelli, Vincenzo e Alessandro Cattolico, di 32 e 28 anni, di Locri, con l’accusa di essere gli autori dell’omicidio di Pietro Marsiglia, il pregiudicato di 66 anni ucciso ieri. I due, titolari di una piccola impresa edile, incensurati, sono irreperibili. Il provvedimento è stato emesso sulla base delle indagini dei carabinieri dalle quali e’ emerso che tra la vittima ed i fratelli da tempo c’erano contrasti.