Isola Capo Rizzuto, emergenza idrica: protesta in piazza

ISOLA CAPO RIZZUTO  – Alcune centinaia di persone stanno protestando davanti al Municipio di Isola Capo Rizzuto a causa dei disagi provocati dall’emergenza idrica venutasi a creare nel territorio dell’ente.
Sempre più frequentemente, secondo quanto lamentano i manifestanti, da più di un mese, dai rubinetti delle case, a causa di problemi al potabilizzatore, sgorga acqua sporca. Un problema che si è già verificato, in più occasioni, anche nel passato.
Inoltre, l’erogazione dell’acqua è stata interrotta e questo ha indotto i cittadini a chiedere che il problema venga risolto in maniera radicale. I manifestanti, radunatisi all’esterno del Municipio, hanno chiesto di essere ricevuti dai commissari prefettizi che reggono l’ente dopo lo scioglimento del Comune per infiltrazioni mafiose.