Isola Capo Rizzuto: in casa droga e merce rubata, arrestato 23enne

ISOLA CAPO RIZZUTO – I carabinieri di Isola Capo Rizzuto hanno arrestato e posto ai domiciliari un 23enne, del quale non sono state fornite le generalità, trovato in possesso di alcune dosi di droga assieme computer e materiale vario rubati il 16 marzo scorso all’interno della biblioteca comunale “Centro Ceramidà”. Denunciata in stato di libertà anche una donna di 65 anni.
I militari della Tenenza, a seguito di perquisizioni domiciliari eseguite nelle abitazioni dei due hanno recuperato la quasi totalità della refurtiva trafugata che è stata restituita ai legittimi proprietari. Inoltre, all’atto dei controlli, il ventitreenne è stato trovato in possesso di cinque dosi di marijuana del peso complessivo di circa sei grammi, vari semi della stessa sostanza, due bilancini e materiale da utilizzare per il confezionamento.