“Isola Felice”: Tripodi scarcerato

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lamezia Terme, Carlo Fontanazza, ha revocato la misura della detenzione domiciliare a carico di Carmelo Tripodi, il funzionario della Motorizzazione di Catanzaro che era stato sottoposto alla misura restrittiva nell’ambito dell’operazione “Isola Felice” compiuto dalla Polizia Stradale su delega della procura di Lamezia Terme e che ha coinvolto numerosi funzionari e dirigenti della Motorizzazione Civile. L’inchiesta riguarda l’illecito rilascio di patenti di guida e dei certificati Adr. Carmelo Tripodi ha scelto di rispondere in sede di interrogatorio di garanzia alle domande poste dal gip e dallo stesso difensore a chiarimento della posizione processuale. Alla fine dell’interrogatorio il difensore di Tripodi ha formulato l’istanza di revoca della detenzione domiciliare che è stata accolta dal giudice.