La Chiesa di Lamezia celebra la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato

giornata_mondiale_del_migrante_400

Accoglienza alla persona nella sua interezza, accompagnamento, consulenza socio-legale, corsi di italiano ed alfabetizzazione per stranieri. Questi alcuni dei servizi offerti dal Centro Interculturale “Insieme” che – spiega la responsabile Suor Manuel Simoes – “nello spirito che contraddistingue la missione della Chiesa, non vuole sostituirsi alla persona né alle istituzioni preposte a svolgere determinati servizi, ma essere una madre che accoglie e accompagna tutti,  che serve e promuove la crescita integrale di ogni persona. Per la Chiesa non ci sono stranieri, non ci sono frontiere. C’è da mettere in pratica quello che Cristo ci dice e che vale per ogni uomo: “ero straniero e mi avete accolto”.
Domenica 18 gennaio alle 18.30 il Vescovo Cantafora presiederà la S. Messa nella Chiesa di Santa Maria Goretti. La celebrazione sarà animata dai migranti con canti in lingua ed è previsto un momento di preghiera per i migranti morti nel Mediterraneo.