La Guardia medica si sposterà in un immobile sito nell’ambito portuale di Vibo Marina

capitaneria_di_porto_-_vibo_400

E’ stata firmata ieri dal comandante della Capitaneria di Porto di Vibo Valentia, Antonio Lo Giudice, l’autorizzazione all’ASP di Vibo Valentia ad usufruire di alcuni locali di un immobile statale per consentire alla Guardia Medica di continuare ad espletare l’attività assistenziale sanitaria a Vibo Marina.
Ciò è stato possibile anche grazie alla disponibilità di Don Saverio di Bella, parroco della chiesa di Vibo Marina, che ha messo a disposizione alcuni locali che deteneva in regime di concessione demanile marittima per fini assistenziali e sociali.
Piena soddisfazione è stata espressa dal direttore generale dell’azienda sanitaria provinciale di Vibo, Dr. Antoniozzi, dal direttore sanitario Dr. Truscello e dal direttore amministrativo dr.ssa Cupo in quanto l’atto autorizzativo all’occupazione dei locali di Via Emilia permetterà alla Gaurdia Medica di continuare ad espletare l’assistenza medica in un immobile ubicato sempre nella località di Vibo Marina.