La protesta dei Tir: in Calabria rimossi tutti i blocchi

protesta_tir

Blocchi rimossi in tutta la Calabria dopo i progressivi “rompete le righe” di giovedì a Crotone e la rimozione forzata disposta nel catanzarese, gli autotrasportatori hanno gradualmente lasciato le zone occupate da domenica notte, rientrando nelle loro sedi.
Così come previsto la nostra protesta si concluderà, ha confermato ieri Tommaso Alessi, coordinatore regionale di Trasportounito Faip, ma il governo deve ascoltare e capire il popolo dell’autotrasporto, diversamente siamo pronti ad attuare un nuovo fermo a febbraio. Per questo il Governo deve capire la nostra situazione e provvedere. Diversamente saremo costretti a mobilitarci nuovamente e non solo nel prossimo mese ma anche in tuti i mesi a venire“. Dopo cinque giorni di stop, con distributori di carburante rimasti completamente a secco, scaffali dei supermercati sempre più vuoti e tonnellate di merci buttate, servirà ancora qualche giorno affinchè la situazioni torni alla normalità.