La statua della Vergine di Visoria sull’altare papale

Non solo a Lamezia aumenta l’attesa per l’arrivo di Papa Benedetto XVI, ma anche a Conflenti cresce sempre più l’emozione al pensiero che domenica 9 ottobre la statua della Madonna della Quercia sarà al fianco del Papa, sul palco che sarà allestito nell’area ex Sir. Un vero e proprio evento per tutta la comunità; che, già da settembre, ha iniziato un cammino spirituale con una marcia che partita dal Vaticano ha portato “Il fuoco di Pietro” (un cero benedetto dal Papa) per poi consegnarla al Vescovo di Lamezia Terme. Durante la celebrazione, al momento dell’offertorio, il Papa benedirà un ramoscello d’oro che sarà posto nella mano del Bambino che la Vergine porta in braccio; il quale sarà composto da 12 foglie, disposte su tre rami che si intersecano, con due ghiande poste su uno di essi. I tre ramoscelli simboleggiano la Santissima Trinità, e le ghiande rappresentano la natura umana e quella divina, le 12 foglie, infine, rappresentano i Dodici Apostoli.