Lameiza, tutto pronto per l’inaugurazione del “1° Festival della Scienza”

LAMEZIA TERME – Fervono gli ultimi preparativi per il “1° Festival della Scienza” in programma dal 4 al 6 maggio prossimi nei locali del Liceo Scientifico “Galileo Galilei”.

All’inaugurazione che si svolgerà oggi, alle ore 9:30, nell’aula magna del liceo interverrà il la dirigente scolastica Caterina Calabrese che porterà i saluti.

Inoltre è prevista la presenza del sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, di un rappresentante della Regione, di un rappresentante dell’amministrazione comunale, delle autorità oltre che dei presidi delle scuole invitate al festival.

L’iniziativa, a cura dei ragazzi della IV E del liceo scientifico, rientra nel progetto di alternanza scuola-lavoro. In tale contesto, guidati da Eugenio Mercuri, responsabile del progetto, i ragazzi hanno creato una vera e propria agenzia di organizzazione eventi, per il corretto svolgimento del festival e la sua programmazione.

Durante la tre giorni, infatti, sono in programma diversi eventi, tra i quali: la lectio magistralis di Edvige Corbelli, astrofisica all’osservatorio di Arcetri, su “Van Gogh e il colore delle stelle”; il convegno “Innovare le tradizioni per competere sui mercati globali” che avrà come relatori Lamberto Baccioni, esperto di tecnologie alimentari, e Maurizio Muzzupappa, professore dell’Università della Calabria; la lectio magistralis su “Immagini della Scienza” di Roberto Bondì, professore dell’Università della Calabria.

Tra le varie attività, è previsto sia lo svolgimento di un torneo di pallavolo, in cui si sfideranno le squadre dei diversi istituti lametini, che vari intrattenimenti musicali. Inoltre, saranno aperti i laboratori organizzati, oltre che dagli alunni del liceo scientifico, anche dagli studenti delle scuole dell’hinterland lametino.

Nella giornata conclusiva sarà consegnato il 1° premio “Il bello della Scienza” a un ex studente dello stesso liceo che si è distinto nell’ambito del mondo scientifico.