Lamezia, “Come diventare un musicista migliore”: concluso il seminario lametino di Mario Guarini

LAMEZIA TERME – Si è conclusa la masterclass impartita dal bassista italiano Mario Guarini il 23 marzo a Lamezia Terme e organizzata da Cristiano Service in collaborazione con Le Belle Arti e Calabria Sona. L’artista – che vanta collaborazioni con i grandi nomi della musica italiana come Claudio Baglioni, Gino Paoli e Massimo Ranieri – si è rivelato molto contento per i numerosi iscritti nonché per i talenti, provenienti anche da altre città calabresi, che ha avuto il piacere di conoscere.
Dopo la parte teorico/pratica, la giornata di formazione a cura di Guarini si è conclusa con una jam session dove cantanti e musicisti si sono esibiti insieme all’artista. “Mario è un artista umile e ha una forte sensibilità musicale, riesce a trasmettere molto ed è un grande comunicatore” così lo descrive la direttrice di “Le Belle Arti”, Alina Caruso, che, insieme al maestro Giuseppe Andricciola, ha lavorato alla riuscita dell’evento. “Adoro la Calabria, infatti le mie vacanze al mare sono sempre state in questa terra. Le visite a Lamezia Terme non finiranno qui”, così l’artista Guarini saluta i musicisti che hanno partecipato all’evento.

Per Guarini, infatti, si tratta già della seconda visita lametina dopo la masterclass di due anni fa seguita dalle telecamere di St Television e RTI per “Radio City”.
Di seguito il servizio del 2016.