Lamezia, il 15 dicembre presentazione del libro “Un gesuita a Scampia – Come può rinascere una periferia degradata” di Padre Fabrizio Valletti

LAMEZIA TERME – Venerdì 15 dicembre, alle ore 18,30, presentazione del libro di Padre Fabrizio Valletti “Un gesuita a Scampia – Come può rinascere una periferia degradata” al Caffè Letterario Chiostro San Domenico – Lamezia Terme, organizzato dal Sistema Bibliotecario Lametino. Gesuita, parroco da anni a Scampia, dove ha fondato il Centro culturale Hurtado, Padre Fabrizio si occupa anche di assistenza alle carceri di Poggioreale e Secondigliano. Prima di essere trasferito a Scampia ha operato per diversi anni a Livorno, Firenze – al tempo di La Pira e Balducci – Follonica e Bologna dove ha svolto attività educativa con gli studenti, in particolare con gli scout universitari. Numerosi sono stati gli studenti lametini e calabresi che lo hanno incontrato e che hanno collaborato alle sue molteplici iniziative a Bologna.
La sua esperienza nel popoloso quartiere all’estrema periferia nord di Napoli, divenuto l’emblema del degrado e dell’abbandono, viene raccontata nel libro, pubblicato dalle Edizioni Dehoniane Bologna con una prefazione di Franco Roberti, Procuratore nazionale antimafia, e una postfazione del maestro di strada Marco Rossi-Doria, già sottosegretario all’Istruzione.
A dialogare con l’autore venerdì prossimo ci sarà il prof. lametino Vittorio Mete, ricercatore di sociologia politica all’Università di Firenze e autore di numerosi studi sulle problematiche dei giovani calabresi e delle periferie cittadine.