Lamezia, il cordoglio dell’Associazione Carnevale per la scomparsa Marco Papaleo

LAMEZIA TERME – “In qualità di Presidente, esprimo a nome dell’Associazione culturale “Carnevale di Lamezia” profondo cordoglio per la scomparsa di Marco Papaleo, membro e parte attiva della compagnia.
Una perdita che ha fatto precipitare nel buio dell’impotenza e nel silenzio del dolore.
Marco era parte attiva dell’associazione ed ha sempre contribuito con mitezza d’animo e sincera partecipazione, alla realizzazione della manifestazione del Carnevale lavorando con impegno ed amicizia.
I “giganti dell’allegria” per i quali ha costantemente lavorato donando loro colore e calore, non sono riusciti a trasmettere la forza di guardare oltre il tunnel, lasciando che la negatività esistenziale lo facesse allontanare dai suoi affetti più cari.
La parola “fine” spesso però, rappresenta l’inizio di pace e serenità, se pur in un’altra dimensione e questo, crediamo tutti, sia il nuovo equilibrio del nostro caro amico Marco.
Alla famiglia, esprimiamo la nostra vicinanza, stringendoci nella sofferenza e abbracciando questo immane ed inspiegabile dolore se pur certi che Marco ora, abbia trovato quella sana allegria che grazie al suo lavoro, tanti bambini hanno potuto ricevere e che ancora riceveranno, perché la morte può strapparci qualcuno fisicamente ma non cancella le tracce di vita che ognuno di noi lascia lungo il cammino e la sua opera, come quella di Marco è eterna e continuerà a brillare nel sorriso del Carnevale.
Non esistono parole per descrivere questo momento ma vogliamo affidarci e affidare i familiari del nostro socio a Papa Giovanni Paolo II che ci ricorda come “la ragione non può svuotare il mistero di amore che la Croce rappresenta, mentre la Croce può dare alla ragione la risposta ultima che essa cerca”.
All’amico Marco il nostro arrivederci, perché ogni qual volta che i giganti buoni accenderanno un sorriso, lui sarà presente con la luce di Dio che lo abbraccerà con la Sua Misericordia che non conosce la legge degli uomini ma quella del cuore”.

Luigi Cataudo
Presidente Associazione culturale “Carnevale di Lamezia”