Lamezia, “Inquadriamo L’Arte”: inaugurata la mostra didattica degli studenti del Liceo Classico-Artistico “Fiorentino”

Lamezia Terme – È stata inaugurata ieri, nella sala polivalente della Biblioteca comunale di Lamezia Terme – Palazzo Nicotera, la mostra dal titolo “Inquadriamo L’Arte” realizzata dagli studenti del liceo classico-artistico “Fiorentino” di Lamezia Terme, con supporto de docenti delle discipline pittoriche del liceo, Manuele Startari e Anna Talarico, dal docente di scultura Giuseppe Stillo, con la collaborazione delle professoresse Giuliana De Fazio e Giovanna Sollazzo. Ad aprire la mostra l’intervento della psicologa Mariannina Amato sulla tematica: “Arte e Età Evolutiva”.

Le opere, dipinti olio e acrilico su tela, bassorilievi e rappresentazioni grafiche computerizzate, non seguono un unico filo conduttore. I docenti, infatti, hanno inteso rispettare gusti, preferenze ed emozioni dei loro allievi, non imponendo un tema specifico.

Dalla teoria alla pratica. Dalle aule del Liceo Classico Artistico “F. Fiorentino” di Lamezia Terme alla sala della Biblioteca comunale, dove gli studenti, apprese le nozioni base di disegno, pittura e anatomia, per la prima volta, esporranno al pubblico le loro creazioni, mettendo a nudo emozioni e talenti. La mostra didattica, sostenuta con entusiasmo dal Dirigente Scolastico prof. Nicolantonio Cutuli, consentirà agli studenti del Liceo Artistico di fare un’esperienza formativa, dando visibilità al loro estro ed alla loro preparazione.

La mostra, ad ingresso libero, resterà aperta fino al 2 Marzo, dalle ore 9 alle ore 19.00.