Lamezia, “Jazz e non solo Jazz”: Bader Bridi al Jazz Club Indipendent Coffee

LAMEZIA TERME – Giunti al quarto appuntamento la Rassegna “Jazz e non solo Jazz” organizzata dal Festival internazionale Lamezia Jazz in collaborazione con il Jazz club Indipendent State Coffee di Lamezia Terme, continua il viaggio con la musica di qualità.

Venerdì 2 giugno il Jazz Club Indipendent Coffee di Lamezia Terme, ospiterà il musicista Tunisino BADER DRIDI chitarrista, cantante e compositore, diplomato all’Istituto Superiore di Musica di Tunisi nel 2010, con specializzazione in interpretazione della musica occidentale. Fin da adolescente la passione per la musica lo porta a sperimentare vari generi musicali (il rap, il pop anni ’80, il funk, il jazz…) riuscendo a creare una fusione rara ed essenziale tra la musica occidentale e quella del nord africa che gli consentirà di affermarsi subito nel panorama dell’underground tunisino. Le sue collaborazioni musicali sono varie, con diversi gruppi e in diversi Paesi: “Imagine”, band tunisina di musica Rai e Reggae; “Zapping”, gruppo tunisino di musica jazz fusion; “Flander’sEtno”, gruppo di musica etnica internazionale in Belgio; “Centro Jazz Calabria”; “Jazz Oil”, gruppo tunisino-francese di musica Jazz fusion; “Slaps
“La scelta di fare un Trio è dettata dalla voglia di proporre la musica nella sua essenzialità. Melodia, armonia, ritmo sono gli ingredienti fondamentali per poter dare vita ad una composizione. Ed è esattamente a quest’ultima che si dà totale priorità. Se un brano regge con una voce ed una chitarra allora si tratta di un grande pezzo. I fronzoli, le trovate, il riempimento, spesso servono a mascherare o aggiungere. Bader Dridi sarà sostenuto dalla meravigliosa ritmica con Pino Mazzulla al Basso e Oscar Del Trono alla batteria.

Il repertorio spazierà da Norah Jones, a Stevie Wonder, passando per il Coldplay e Raul Midon, senza disdegnare le nuove leve italiane come Serena Brancale. Se siete curiosi di sapere se il Trio riuscirà nell’intento, beh, non vi resta che ascoltare…”

Una programmazione quella pensata dal Direttore Artistico di Lamezia Jazz Egidio Ventura, varia, capace di interessare una più ampia fascia di pubblico, dai neofiti agli addetti ai lavori, senza perdere la sua forte impronta stilistica.

Il concerto è previsto per le ore 22 con ingresso gratuito.