Lamezia, l’Associazione “Quartiere Capizzaglie” denuncia disservizi pullman

Lamezia Terme – «La scuola è iniziata da poche settimane e uno dei mezzi di linea che porta i ragazzi da casa agli istituti in centro città da alcuni giorni manca all’appello, è accaduto anche oggi , martedi’ 04 ottobre . Il motivo? la Lameziamultiservizi ha dimenticato di provvedere in tempo alla manutenzione dell’autobus e di conseguenza gli alunni sono rimasti a piedi». Sono le parole dei genitori che si sono recati negli uffici trasporti dell’azienda per chiedere spiegazione , il presidente dell’Associazione “Quartiere Capizzaglie” ha accolto le proteste di rabbia degli studenti e genitori per denunciare l’ennesimo disservizio di trasporto pubblico dalle periferie in centro città, ancora oggi per il quarto giorno di fila i genitori sono stati costretti ad accompagnare i propri figli con i loro mezzi a causa del disservizio. L’Associazione “Quartiere Capizzaglie” si augura che al più presto venga regolarizzata di nuovo la linea di trasporto per gli studenti della zona di Capizzaglie che frequentano le scuole superiori.