Lamezia, l’Istituto Comprensivo “Don Saverio Gatti” il primo premio al “Gran Galà della Cultura”

Lamezia Terme – L’Istituto Comprensivo “Don Saverio Gatti” di Lamezia Terme, guidato dalla dirigente scolastica dott.ssa Anna Maria Rotella, ha conquistato il podio alla quinta edizione del concorso “Ali del Mediterraneo . Libri e cultura festival”. In particolare, tre alunni della scuola secondaria di primo grado di Pianopoli, Daniel Molinari, Emma Bruzzano e Vanessa Rizzuto, grazie al coraggio di sognare, hanno realizzato il loro desiderio di portare l’istituto “Don Saverio Gatti” a conseguire il primo posto tra le scuole del territorio al Gan Galà della cultura che si è svolto a Lamezia e che ha coinvolto numerose scuole.
I tre studenti hanno creato un piccolo laboratorio didattico, dando vita al prodotto che con semplicità e creatività riporta bellezza, arte, sapori, tradizione e tutto ciò che racchiude questa nostra terra di Calabria che, con lo straordinario impegno di questi “angeli della cultura”, ha visto valorizzato il proprio territorio, portando alla ribalta le ricchezze e le eccellenze ma, soprattutto, le finalità educative della cultura al servizio dell’uomo. Con la loro iniziativa hanno sostenuto il progetto culturale per la valorizzazione di un territorio dalle infinite potenzialità. Per questo motivo, la giuria del concorso, composta dalla direttrice artistica del premio Cristina Meraglia, dal presidente e coordinatore Nico Serratore, dalla commissione scientifico-culturale e dall’associazione culturale “Aliante Mediterraneo” ha assegnato alla scuola il primo premio con la motivazione “Concreti come i sognatori”.
Grande soddisfazione è stata espressa dalla dirigente scolastica dott.ssa Anna Maria Rotella, che ha affermato: “Quando la scuola assolve al proprio compito la cultura vola”.