Lamezia, svolto il 6° Congresso Regionale UILCA Calabria

dav

LAMEZIA TERME – Il 27/03/2018 si è tenuto a Lamezia Terme il 6° Congresso regionale della UILCA Calabria con la presenza del Segretario Generale UILCA Massimo Masi, del Segretario nazionale organizzativo UILCA Vito pepe ed il Segretario Generale della UIL Calabria Santo Biondo.
La relazione ed il dibattito hanno affrontato i temi confederali presenti nel dibattito congressuale della UIL: fiscalità, previdenza, industria 4.0, solidarietà e coesione sociale, nuova povertà, stato sociale ed intervento pubblico, unità sindacale e ruolo della UIL. Il congresso ha riaffermato Il ruolo del sindacato per la costruzione di un nuovo modello di società e ribadito le proposte della UIL per il rilancio del paese. Ampio spazio ha avuto il dibattito sul Mezzogiorno e sulla Calabria, che rimane la più povera tra le regioni italiane nonostante qualche timido segnale di ripresa economica. Circa i temi categoriali è stato segnalato con allarme il sempre più preoccupante fenomeno della desertificazione bancaria. In Calabria negli ultimi anni è stato chiuso un numero rilevante di filiali delle banche ed oltre il 60% dei comuni calabresi è ora privo di sportelli bancari, inoltre l’occupazione nel settore risulta in forte contrazione ( – 22% nel periodo 2010-2016).
Al termine i delegati hanno eletto la segreteria regionale, composta da Mario C. Ielo, Caterina Maida e Gianluca Pisano, con Pietro Iemme nel ruolo di Tesoriere.