Lamezia Terme (CZ) – Arresto per detenzione di sostanza stupefacente

arresto_per_sostanze_stupefacenti_161213_400

Proprio in tal contesto è emersa nei giorni addietro l’attività che ha portato all’arresto di 2 ragazzi lametini R.V. e M.S. entrambi diciannovenni. Gli stessi, fermati durante un normale controllo nei pressi della Stazione ferroviario di Nicastro, sin da subito hanno mostrato un atteggiamento nervoso e preoccupato che ha indotto gli operanti ad approfondire le operazioni di polizia, durante le quali uno dei due è stato anche sorpreso nel mentre cercava di disfarsi di 2 dosi di sostanza stupefacente. Al contempo all’interno della giacca di uno dell’altro ragazzo veniva rinvenuta un ulteriore dose di marijuana unitamente a 90 euro in banconote di piccolo taglio.
I militari sospettando dunque che i due fossero ivi giunti per procedere alla cessione della sostanza stupefacente che poco prima avevano cercato di occultare e che avevano altresì rinvenuto, ritenendo che vi fosse la possibilità che gli stessi potessero detenere ulteriore sostanza, hanno proceduto a perquisire le abitazioni dei due ragazzi. Nel corso delle attività, in entrambe le abitazioni  è stata rinvenuta sostanza stupefacente del tipo marijuana, debitamente confezionata, suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata, il tutto per un peso complessivo di circa 40 grammi. Per tali motivi entrambi i ragazzi sono stati dichiarati in stato di arresto e dopo le incombenze di rito presso il locale Comando Compagnia Carabinieri, sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.