LAMEZIA TERME – Duplice arresto per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente

droga_e_spaccio_150114_400

b.d_400Nello specifico, gli stessi ragazzi, seppur di giovane età, in un primo momento, destavano l’attenzione da parte degli operanti per un atteggiamento alquanto sospetto che induceva a seguirli e osservarne i rispettivi movimenti. Ed è proprio in questa fase di osservazione, che i dure arrestati, venivano sorpresi nella flagranza del reato nel momento in cui, nei pressi di Piazza Mercato Vecchio, quasi all’altezza del bar Ferrise, cedevano della sostanza stupefacente a ragazzi minori che successivamente fermati venivano difatti trovati in possesso di circa 8 grammi di marijuana suddivise in 3 dosi. A questo punto si procedeva a fermare anche B.D. e D.C. B. che a seguito di perquisizione personale, a conferma della loro precedente attività di spaccio, venivano trovati in possesso di ulteriori 13 grammi suddivisi in 9 dosi della stessa sostanza tipo marijuana unitamente alla somma di 145 euro in banconote di piccolo taglio e ritenuta provento dell’illecito spaccio. Per tali motivi i due ragazzi sono stati dichiarati in stato di arresto e successivamente, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria, tradotti presso le proprie abitazioni agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima a seguito del quale vi è stata la convalida dell’arresto e per i due è scattata la misura d.c.b_400_01cautelare dell’obbligo di dimora con alcune prescrizioni.