LAMEZIA TERME-OPERAZIONE STRIKE: pronunziate le prime condanne

tribunale_lamezia

gino_daponte_400Antonio Pagliuso

Pasquale Buffone

Alessandro Tutino

Per quanto riguarda la posizione di Rossetti, il giudice non ha ritenuto congruo il patteggimaneto fatto dal suo avvocato difensore Salvatore cerra a sei mesi di condanna e ha rinviato ad ottobre l’udienza per rideterminare la pena.
Le altre tre persone coinvolte nell’operazione, Maurizio Palmieri, Giacomo Gallo e Salvatore Pulice, difesi dagli avvocati Francesco Murone, Renzo Andricciola e Giancarlo Nicotera, saranno giudicati con il rito ordinario Palmieri e Gallo, mentre Pulice ha scelto il patteggiamento.