Lions Clubs International: avviato a Catanzaro il primo defibrillatore stradale in colonnina

lions_club_-_bitonte-ceravolo_400

«Giornata storica, dunque, per la comunità catanzarese – ha dichiarato la Past Presidente Maria Bitonte – poiché oltre alla risposta che il Defibrillatore in sé potrà dare, per me e Roberto Ceravolo, è stata, sicuramente, un’occasione ghiotta per diffondere la cultura del primo soccorso sanitario, la cultura dell’emergenza. Cultura che sta molto a cuore, anche alla “Live Onlus” di Monza, ai Lions Clubs della Zona 23 dell’Anno Sociale 2013/2014 e a tutti i soggetti componenti l’Istituto Tecnico Industriale “E.Scalfaro” di Catanzaro, i quali con una cospicua Raccolta fondi, hanno dimostrato di possedere quel senso fondamentale, in una società civile, del Bene Comune e di un reale spirito di solidarietà sociale».
A fronte di tutto ciò è stato attivato un Corso di Formazione “certificato”, per un numero congruo di persone che si è offerto, volontariamente, ad intervenire con competenza, all’utilizzo dello strumento salvavita, qualora ce ne fosse bisogno.
Le persone “formate” fanno parte del Team dello storico Hotel Guglielmo del quartiere di San Leonardo. Il Corso di Formazione è stato tenuto dall’apprezzato medico, Eliseo Ciccone, Direttore del SUEM, Centrale Operativa 118 di Catanzaro.