Messico, trovate balene grigie siamesi. E’ il primo caso documentato al mondo

balene_siamesi_400

La scoperta fatta da alcuni pescatori. I cetacei, purtroppo, non sono sopravvissuti

Le immagini che giungono dalla Laguna Ojo de Liebre, in Messico, mostrano due balene grigie siamesi trovate da alcuni pescatori. Gli scienziati di Scammon Lagoon dichiarano che si tratta del primo caso mai documentato di siamesi per questa specie. I cetacei, purtroppo, non sono sopravvissuti. La ricercatrice dell’American Cetacean Society, Alisa Schulman, ritiene che le balene siano decedute in seguito ad un aborto spontaneo. (TGCOM24)