Montepaone: sorpresa mentre ruba in un supermercato, arrestata 26enne

Montepaone – Nel corso del week-end, i Carabinieri delle Stazioni di Davoli e Soverato hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, una 26enne, di origine romena, ritenuta responsabile di furto aggravato.
In particolare, gli operanti, grazie ad una tempestiva segnalazione pervenuta sul numero di pronto intervento 112, sono intervenuti presso un noto supermercato di Montepaone, ove era stato segnalato un furto in atto. Giunti sul posto, hanno riscontrato la veridicità della notizia, sorprendendo la prevenuta mentre tentava di asportare prodotti alimentari e merce di vario genere – per un valore complessivo di oltre 200 € – occultando il tutto all’interno di uno zaino e nei pressi di uno scaffale della medesima attività commerciale. Nella circostanza, all’esito di una perquisizione personale, i militari hanno recuperato tutto il materiale che, previo riconoscimento, è stato restituito al legittimo proprietario. Conseguentemente, la donna è stata tratta in arresto in flagranza di reato, con l’accusa di furto aggravato, e ristretta in regime di arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza, così come da disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Catanzaro.
La Prima Sezione Penale del Tribunale di Catanzaro ha convalidato l’arresto, senza disporre misure cautelari.