Musica, il premio “I Miti della Musica Mondiale” a Caetano Veloso

BORGIA – Sarà consegnato questa sera al musicista, cantautore, compositore e intellettuale brasiliano Caetano Veloso, considerato tra i più grandi cantautori del mondo, il “Premio Riccio d’Argento“ nella sezione “I Miti della Musica Mondiale”, uno dei principali riconoscimenti di “Fatti di Musica”, il Festival del Miglior Live d’Autore nazionale e internazionale giunto alla trentaduesima edizione.
Il premio sarà consegnato nel corso del concerto che Caetano Veloso terrà domani sera insieme ai figli Moreno, Zeca e Tom, nella splendida cornice del Parco Scolacium di Roccelletta di Borgia, frutto della co-organizzazione tra il festival residente “Armonie d’Arte” diretto da Chiara Giordano e, appunto, “Fatti di Musica, diretto da Ruggero Pegna.
Entrambi i festival sono riconosciuti dalla Regione Calabria quali “Grandi Festival Internazionali Storicizzati” per la “Valorizzazione del Sistema dei Beni Culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale e turistica presente in Calabria”.
Il premio, come tutti gli altri delle trentadue edizioni del festival è realizzato dal celebre maestro orafo crotonese Gerardo Sacco. E’ il secondo anno consecutivo che il riconoscimento vola in Brasile, dopo essere stato assegnato nella scorsa edizione all’altro mito brasiliano Gilberto Gil.
Il concerto di Caetano Veloso allo Scolacium è il primo in Calabria della stella di Santo Amaro di Bahia, unico al Sud delle sole 4 date italiane del nuovo tour mondiale “Ofertorio”.
Il concerto inizierà alle ore 22.00. La serata sarà presentata da Max De Tomassi di Rai Radio1, già conduttore di Brasil e tra i più grandi esperti e conoscitori della musica e della cultura brasiliane. Il popolare conduttore realizzerà anche uno speciale che sarà trasmesso nelle prossime settimane su Radio1.
La prevendita dei biglietti continuerà in tutti i punti Ticketone e presso la biglietteria dello stesso Parco Scolacium fino all’inizio del concerto. Tutte le informazioni sono reperibili ai siti: www.armoniedarte.com e www.ruggeropegna.it.
Caetano Veloso eseguirà canzoni impossibili da dimenticare, come “Um canto de afoxé para o Bloco do Ilê”, “O Leãozinho” e “Reconvexo”. Veloso non è solamente un compositore, cantante, chitarrista, ma anche uno scrittore e politico, al punto da rappresentare un crocevia intellettuale obbligato per capire a fondo la storia del Brasile. Il New York Times lo ha incluso tra “i più grandi cantautori del secolo”, mentre Jason Manning, uno dei suoi biografi, lo ha definito “il Bob Dylan del Brasile”.