Nascondeva oltre un chilo di droga, arrestato 60enne a Ciminà

CIMINÀ – I carabinieri hanno arrestato e posto ai domiciliari a Ciminà, Nicola Reale, di 60 anni, noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione illegale di sostanze stupefacenti.
I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare compiuta assieme ai Cacciatori di Calabria, hanno trovato, in un terreno recintato adiacente all’abitazione di Reale, e di sua proprietà, 1,2 chilogrammi di marijuana.
La sostanza stupefacente era contenuta in quattro involucri di cellophane elettrosaldati nascosti in un bidone di plastica sistemato in modo da non essere visto tra la fitta vegetazione.
Tutta la droga trovata è stata posta sotto sequestro.