‘Ndrangheta: Caligiuri, la cultura l’ antidoto per contrasto

Solidarieta’ assessore regione a pm Dominijanni per minacce

ROCCELLA JONICA (RC) – ‘‘Per combattere la criminalita’ organizzata bisogna investire anche nella cultura. Ritengo, quindi, la cultura uno degli antidoti giusti per contrastare in Calabria la piaga della criminalita’ organizzata, una sorta di palla al piede della quale bisogna liberarsi”. A sostenerlo e’ stato l’assessore regionale alla Cultura, Mario Caligiuri nel corso di un affollato convegno sul tema ”Beni culturali: passato e futuro della Locride”, organizzato dal Comune di Roccella Jonica che si e’ tenuto nella sala convegni del ristrutturato ex Convento dei Minimi. All’iniziativa hanno preso parte, tra gli altri, diversi sindaci della Locride e rappresentanti delle forze dell’ordine. Nel corso del suo intervento Caligiuri ha espresso, a nome personale e del governo regionale, ”solidarieta’ e vicinanza al sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro, Gerardo Dominijanni vittima nei giorni scorsi di una grave intimidazione da parte di ignoti malviventi”.