‘Ndrangheta: due detenuti in gabbia si tagliano con lametta

legge_uguale_per_tutti

E’ comparso il sangue stamani dentro una gabbia in un’aula del Tribunale di Milano. Due detenuti con una lametta si sono provocati molte ferite alle braccia per protestare contro le condanne che gli sono state inflitte dalla Corte d’ Appello di Milano in un processo scaturito dall’operazione ‘Metallica’ del luglio 2008. I due sono Vincenzo Pangallo e Antonio Ausilio, rispettivamente condannati, a 16 anni e 8 mesi e a 21 anni e mezzo di carcere.