‘Ndrangheta: estorsioni a imprese, arrestato boss Giampa’

LAMEZIA TERME (CATANZARO), 20 LUG – La polizia ha arrestato Giuseppe Giampa’, ritenuto dagli investigatori il capo dell’omonima cosca di Lamezia Terme, ed altri tre esponenti di spicco della stessa consorteria di ‘ndrangheta, Angelo Torcasio, Domenico Chirico e Battista Cosentino. I quattro sono accusati di estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di due imprenditori impegnati nella realizzazione di complessi edilizi a Lamezia. Giuseppe Giampa’, di 31 anni, e’ figlio del presunto boss Francesco, soprannominato ”il professore”. (ANSA).