‘Ndrangheta, pluripregiudicato ucciso in un agguato nel Reggino

Un pluripregiudicato di 46 anni, Salvatore Raso, e’ stato ucciso in un agguato a San Giorgio Morgeto. Il cadavere e’ stato scoperto questa mattina intorno alle 7.30 dal fratello della vittima in località Sant’Eusebio. Raso è stato colpito alla schiena con nove colpi di fucile calibro 12 caricati a pallettoni, con un colpo finale alla testa. La vittima e’ ritenuta vicina alla cosca Agostino-Condo’ di San Giorgio Morgeto. Le indagini sono condotte dal Comando provinciale dei carabinieri di Reggio Calabria. E’ in corso l’accertamento del movente ma le modalita’ dell’esecuzione fanno ritenere che sia collocabile negli ambienti della criminalita’ organizzata.