‘Ndrangheta: pm, da boss conferma unitarieta’ organizzazione

Iniziata requisitoria processo abbreviato Crimine, durerà mesi

Le parole dei boss della ‘ndrangheta ripresi il primo settembre 2009, per la prima volta nella storia, nella ”riunione” annuale nei pressi del Santuario di Polsi, ”ci consegnano in modo non contestabile la loro stessa piena consapevolezza di fare parte della stessa organizzazione mafiosa, una, sola, unitaria, la ‘ndrangheta”. Lo ha detto il pm di Reggio Calabria Michele Prestipino, aprendo la requisitoria, che durera’ mesi, nel processo abbreviato a 118 persone coinvolte nell’inchiesta Crimine.