Ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Torcasio Vincenzo eseguita stamani dalla Squadra Mobile di Catanzaro

torcasio_vincenzo_cl._62_u_niguru_400

Dai dati acquisiti è stato possibile contestare le circostanze che il TORCASIO Vincenzo era soggetto attivissimo nel traffico di armi, per conto della cosca GIAMPA’, e che in diverse circostanze, grazie ad una specifica competenza, aveva realizzato modifiche alle armi utilizzate dalla cosca (nel corso della guerra di mafia contro le famiglie contrapposte), rendendo le stesse maggiormente funzionali rispetto al loro utilizzo. In più circostanze il soggetto in questione aveva detenuto veri e propri arsenali composti da 10-15 kalasnikov e più di 20 pistole contemporaneamente anche per il pronto utilizzo da parte di consorterie della limitrofa provincia vibonese in rapporti con la cosca GIAMPA’.
La notifica del provvedimento cautelare è avvenuta presso il carcere di Cosenza, ove il TORCASIO è detenuto a seguito dell’arresto operato nel luglio 2013, da parte di questa Squadra Mobile.