Palmi: silenziatore e munizioni nascosti nei mobili, 78enne ai domiciliari

PALMI – Un 79enne di Palmi, V.Z., è stato arrestato ed è finito ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima, dopo una perquisizione nella sua abitazione in cui i carabinieri della stazione locale, agli ordini del Luogotenente Giovanni Calabria, hanno scoperto un silenziatore per pistola di costruzione artigianale (di 22 cm) e sei munizioni per pistola calibro 7,65. Il tutto, detenuto illecitamente e sequestrato, era stato nascosto – probabilmente di recente – all’interno di arredamento vario.

Durante l’attività i militari si sono poi accorti della presenza in casa di un cavo elettrico che collegato alla rete di pubblica permettendo l’uso illecito della corrente. Il 78enne dovrà rispondere dei reati di detenzione abusiva di armi e furto aggravato.