Picchiava e violentava la moglie, arrestato bulgaro

maltrattamenti

La donna ha denunciato vicenda a carabinieri Pizzo

Un’ordinanza di custodia cautelare per il reato di violenza sessuale e’ stata notificata al cittadino romeno Yusein Veli Sami, gia’ detenuto in carcere per maltrattamenti in famiglia.

La convivente dell’uomo ha denunciato ai carabinieri di Pizzo di aver subito per oltre sei anni, oltre ai maltrattamenti, anche una serie di violenze sessuali. L’uomo allontanava i figli dalla sua abitazione e, dopo aver picchiato la convivente, la costringeva ad avere rapporti sessuali. (ANSA).