Polistena: ricettazione e detenzione illecita di arma clandestina e munizioni, arrestato 41enne

POLISTENA – Ieri mattina, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Polistena, a seguito di un servizio specifico di perquisizione svolto presso il domicilio di un pregiudicato residente a Rosarno, hanno rinvenuto una pistola cal.7,62, completa di caricatore, in perfetto stato e funzionante e 6 cartucce dello stesso calibro. In seguito agli accertamenti tecnici effettuati, si è potuto accertare che l’arma non è mai stata censita in Italia ed è risultata priva delle punzonature richieste per la regolare immissione delle armi sul mercato. Alla luce di tutti gli elementi raccolti, l’uomo è stato arrestato per i reati di ricettazione e detenzione illecita di arma clandestina da sparo e relativo munizionamento.
Durante un’ulteriore perquisizione, eseguita presso un terreno agricolo sito in Rosarno, è stato denunciato in stato di libertà, per il reato di ricettazione, un pregiudicato di Rosarno. Nel terreno di proprietà dell’uomo è stata rinvenuta una moto Yamaha con bloccasterzo e quadro di accensione rotto, oltre che con numero di telaio abraso in maniera evidente.