Polizia di Stato: due arresti del reparto prevenzione Crimine “Calabria Centrale”

polizia-autovettura

Alla vista degli agenti i due hanno tentato di darsi alla fuga nei terreni circostanti. La natura impervia della zona ha costretto gli agenti ad abbandonare i mezzi ed inseguire a piedi i fuggiaschi, uno dei quali è stato raggiunto immediatamente, mentre l’altro, allontanotosi più velocemente, èriuscito a nascondersi tra la vegetazione, ma con l’ausilio di un’ulteriore pattuglia, è stato anch’esso raggiunto e fermato dopo poco tempo.
Le pattuglie del reparto, che operano in stretta sinergia con le volanti della Questura e del commissariato di Serra San Bruno, sono giornalmente impiegate in servizi di controllo del territorio nell’ambito del piano di azione nazionale e trasnazionale di contrasto alla criminalità organizzata denominato “Focus ‘Ndrangheta”, con particolare riguardo agli obiettivi ritenuti maggiormente sensibili, tra cui certamente i cantieri della “Trasversale delle Serre”.
L’Operazione di Polizia Giudiziaria costituisce efficace risposta ad una serie di atti illeciti (furti di materiale vario e danneggiamenti dolosi) subìti nel tempo dalla citata ditta.
I controlli in tutta la zona interessaa dai lavori di realizzazione della citata arteria proseguiranno senza soste per i prossimi mesi.