Progetto Dieta Mediterranea, l’Avis Regionale Calabria incontra le scuole della Locride

LOCRI – Nella mattinata di ieri, 13 marzo 2018, presso il “Palazzo della Cultura” di Locri, struttura concessa gratuitamente dall’Amministrazione Comunale, l’Avis Regionale Calabria con la preziosa collaborazione dell’Avis Comunale di Locri e dell’Istituto Comprensivo “DE AMICIS MARESCA” ha presentato il libro “La dieta Mediterranea Calabrese” – Uno stile di vita alimentare in armonia con la salute, di Luigi Elia- tavole di Biagio Cutrì ed il libro Il curricolo verticale alla luce delle Indicazioni nazionali 2012 di Giuseppe Perpiglia, Segretario di Avis Regionale Calabria.
Ha preso avvio, dunque, con la prima tappa tenutasi ieri, uno dei numerosi progetti di Avis Calabria che ha saputo coadiuvare la corretta informazione in ambito di sana alimentazione e l’estro dell’arte del dipingere del Consigliere di Avis Regionale Calabria, Biagio Cutrì, il quale ha generosamente donato gratuitamente le Sue opere e è intervenuto alla manifestazione.
Nell’occasione, oltre ad essere consegnati all’Istituto Comprensivo libri in formato cartaceo e multimediale (DVD) da distribuire alle classi ed ai docenti, quali strumenti di supporto alla promozione dei corretti stili alimentari, è stato presentato un ulteriore prodotto a sostegno dei docenti utile alla formulazione della programmazione formativa degli alunni.
Il progetto vuole perseguire uno dei fini istituzionali più caratterizzanti e significativi sia di AVIS che del Ser¬vizio Sanitario Nazionale ed intende quindi incentivare la salute attraverso degli adeguati stili di vita, la promozione di una corretta conoscenza ed una seria educazione all’alimentazione.
Sono intervenuti alla manifestazione la Presidente di Avis Comunale Locri, Prof.ssa Maria Leone, che ha aperto i lavori, la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo DE AMICIS MARESCA, Dott.ssa Agata Alafaci, il Presidente della sede regionale AVIS della Calabria, Rocco Chiriano ed ha eccellentemente relazionato la Dott.ssa Francesca Casadonte, Biologa Nutrizionista, nonché Dottore di Ricerca in Oncologia Molecolare, raccontando delle origini della dieta mediterranea e sottolineando l’importanza di un regime alimentare sano per vivere bene. Ha conferito un valore aggiunto all’evento la presenza del Dott. Giovanni Calabrese, Sindaco del Comune di Locri, Amministrazione sempre attenta alle necessità della scuola e delle Associazioni di volontariato, in particolare di AVIS.
Numerosa la partecipazione, sala gremita di bambini attenti ed interessati all’argomento proposto, nutrita presenza di docenti, tante le domande relative alla donazione di sangue e ad un corretto stile alimentare.
Il coinvolgimento dei più piccoli, dei docenti, attraverso una costante sinergia con la scuola, permette all’Avis calabrese di promuovere la solidarietà, il dono, l’importanza dei corretti stili di vita che fanno stare bene a noi e, nel caso della donazione di sangue ed emocomponenti, a coloro che necessitano di trasfusioni per continuare a vivere una vita dignitosa.