Prostituzione: sgominata banda serba, 3 arresti e 2 fermi

Operazione coordinata dalla Procura della Repubblica di Brescia

Una banda italo-serba dedita allo sfruttamento della prostituzione e alla tratta di esseri umani, con l’aggravante della riduzione in schiavitù, è stata sgominata dai Carabinieri che, in collaborazione con l’Interpol e la polizia serba, hanno effettuato 3 arresti e 2 fermi. I militari, nel corso dell’operazione, coordinata dalla Procura della Repubblica di Brescia, hanno arrestato i tre in Serbia mentre gli altri due indagati sono stati fermati in Italia. La banda, con l’inganno, portava in Italia ragazze serbe e romene che poi venivano costrette a prostituirsi.