Rapina in supermercato nel cosentino, arrestati gli autori

carabinieri_112

Tre rapinatori sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Rende dopo un colpo effettuato nel supermercato Vivo di Luzzi.

Francesco Astorino, di 34 anni, Luigi Mancini (37) e Gianluca Carmine Maestri (25), già noti alle forze dell’ordine, sono entrati nel locale armati di una pistola (poi risultata una scacciacani) e di un coltello ed hanno preso 2.500 euro. I primi due sono stati bloccati poco dopo a bordo di un’auto, mentre il terzo e’ stato fermato a casa.