Realizzazione di un nuovo complesso Diocesano dedicato a San Benedetto

La giunta comunale di Lamezia Terme, nell’ultima riunione del 28 settembre scorso, ha approvato la delibera di assegnazione di un’area per la realizzazione di un nuovo complesso Diocesano dedicato a San Benedetto. La delibera, che sarà sottoposta adesso all’approvazione del Consiglio comunale, ha accolto la proposta avanzata dal vescovo di Lamezia Terme, monsignor Luigi Cantafora, per la localizzazione del nuovo complesso interparrocchiale “San Benedetto” nell’area standard prevista all’interno dell’Area Polifunzionale Integrata (Piano API), nelle adiacenze del Municipio di via Perugini. L’ufficio Tecnico Comunale ha considerato la proposta progettuale presentata dalla Curia d’interesse pubblico e così realizzabile sul lotto individuato sottolineando la necessità di ulteriori approfondimenti per renderla organica all’assetto complessivo dell’area, anche per la realizzazione di una grande piazza che possa fungere da punto centrale dell’intera area Api e da raccordo tra le strutture comunali presenti e le strutture ecclesiali previste. Il progetto presentato per la realizzazione del nuovo complesso parrocchiale prevede un investimento, da parte della Curia, di 10.080.800 euro. L’area di estensione del progetto è di 8487 mq. e lo stesso è realizzabile utilizzando gli indici previsti dall’attuale PRG in vigore per la zona F2 sottozona Fr (servizi religiosi).