Reggio Calabria: crede di acquistare smartphone on line ma è una truffa, denunciati due giovani

REGGIO CALABRIA – Accusati di aver truffato un uomo di Montescaglioso (Matera) che pensava di aver acquistato on line, “a prezzo molto vantaggioso”, uno smartphone, due giovani di Reggio Calabria, uno di 26 anni e l’altra di 21, sono stati denunciati dai Carabinieri.
La truffa è stata scoperta dopo che il lucano aveva versato alcune centinaia di euro su una carta di credito ricaricabile: da quel momento in poi la giovane è diventata irreperibile e lo smartphone non è stato mai recapitato. In seguito alla denuncia dell’uomo, sono state quindi avviate le indagini dei Carabinieri che hanno scoperto e denunciato i due reggini.