Reggio Calabria, demolito manufatto abusivo a Gallico

REGGIO CALABRIA – È stata avviata la demolizione di uno degli storici manufatti abusivi ubicati sul Lungomare di Gallico di Reggio Calabria. “Un intervento molto atteso – é detto in una nota dell’ufficio stampa del Comune – dalla comunità dei cittadini residenti nella zona nord della Città che da anni ormai chiedono che le aree occupate dai manufatti abusivi fossero liberate e riconsegnate alle attività balneari”. All’avvio delle operazioni di demolizione della struttura era presente il sindaco, Giuseppe Falcomatà. “Quella di oggi – ha commentato Falcomatà a margine del sopralluogo – è un’operazione che punta al ripristino della legalità e del decoro urbano in una delle aree più belle del litorale nord della città, storicamente molto frequentato dai reggini, ma anche dai turisti, soprattutto durante il periodo estivo”.