Reggio Calabria, Estate Sicura: pronta l’ordinanza del Questore in occasione della stagione estiva

REGGIO CALABRIA – “La prevenzione quale strumento imprescindibile per il raggiungimento dell’obiettivo comune della più serena e libera fruizione da parte di tutta la cittadinanza dei luoghi reggini di maggiore interesse turistico. I più giovani, le famiglie, gli anziani hanno il diritto di trascorrere serenamente il proprio tempo libero godendo della bellezza paesaggistica che la nostra città ci offre, rassicurati dalla presenza delle Forze dell’Ordine quali garanti della libertà di ciascun cittadino. Così come concordato con il Sig. Prefetto, Michele di Bari, in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica è pronta la pianificazione di mirati servizi di controllo straordinario del territorio sul lungomare Italo Falcomatà”. Queste le parole del Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi che visti i lusinghieri risultati ottenuti l’anno scorso, anche quest’anno ha disposto dal prossimo venerdì 8 luglio, sul lungomare reggino, l’implementazione di servizi integrati finalizzati a garantire la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, prevenendo ogni possibile turbativa, anche con la presenza di pattuglie appiedate dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, dei cinofili, e con la presenza della Polizia Stradale munita di alcool test.
In questi giorni si sono tenuti Tavoli Tecnici in Questura che hanno visto la partecipazione di tutte le componenti delle Forze di Polizia che con l’approssimarsi della stagione estiva metteranno in campo i propri uomini al fine di garantire ai cittadini la possibilità di partecipare alla movida estiva in sicurezza e confortati dalla presenza delle Forze dell’Ordine pronte ad intervenire a tutela e salvaguardia dell’incolumità pubblica. In questo contesto operativo saranno adeguatamente sensibilizzati i servizi di vigilanza ed osservazione, da parte del personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, nei confronti di persone sospette o pericolose, garantendo, altresì, un costante ed accurato controllo dei locali pubblici e di intrattenimento, anche per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei luoghi di forte richiamo turistico e l’eccessivo utilizzo di alcool prima di mettersi alla guida soprattutto dei più giovani. Una presenza costante, quindi, delle Forze dell’Ordine nelle calde serate della movida reggina e soprattutto nei fine settimana, per garantire il massimo standard di efficienza nell’attività di controllo del territorio, ed allo scopo di contrastare la c.d. “criminalità diffusa”, il degrado urbano ed impedire il compimento di azioni delittuose specie nei luoghi di forte richiamo turistico.

????????????????????????????????????