Reggio Calabria: evade dai domiciliari, arrestato 46enne

REGGIO CALABRIA – Ieri personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Volanti della Questura ha dato esecuzione al decreto emesso dal Magistrato di Sorveglianza e dalla Procura della Repubblica Ufficio Esecuzioni Penali di Reggio Calabria che ha disposto la carcerazione nei confronti di un cittadino algerino di 46 anni residente a Reggio Calabria.
L’uomo pluripregiudicato per svariati reati, si trovava in regime di detenzione domiciliare per l’espiazione di una pena definitiva per i reati di tentato furto e lesioni. Gli agenti delle Volanti durante un controllo domiciliare non lo hanno trovato in casa e pertanto lo hanno arrestato. In passato l’arrestato era già evaso dagli arresti domiciliari e pertanto l’Autorità Giudiziaria, a seguito dell’ennesima recidiva e tenuto conto del concreto rischio della commissione di nuovi reati, ha ritenuto di imporre la sospensione del beneficio della detenzione domiciliare ordinando l’immediata carcerazione.